Leggi l'articolo nell'allegato: "Stage di lavoro per 380 studenti" e guarda la pagina "STAGE SVOLTI DAGLI ALLIEVI"

Per una scelta adeguata e consapevole del proprio futuro.

Per permette di toccare con mano le realtà mutevoli del  mondo del lavoro, di individuare punti di forza e di scoprire passioni;

L'alternanza si caratterizza come strumento di orientamento per un eventuale percorso universitario.

 Con il PROGETTO DI ALTERNANZA SCUOLA LAVORO ci prospettiamo di:

  • Attuare modalità di apprendimento flessibili che colleghino la formazione in aula con l’esperienza pratica;
  • Arricchire la formazione acquisita dagli studenti nei percorsi scolastici e formativi, con l’acquisizione di competenze spendibili anche nel mercato del lavoro;
  • Favorire l’orientamento dei giovani per valorizzarne le vocazioni personali, gli interessi e gli stili di apprendimento individuali;
  • Sviluppare la capacità di scegliere autonomamente e consapevolmente, rafforzando l’autostima;
  • Offrire un’opportunità di crescita personale anche attraverso un’esperienza di tipo extrascolastico, favorendo la socializzazione in un ambiente nuovo e la comunicazione con persone che rivestono ruoli diversi;
  • Promuovere il senso di responsabilità/rafforzare il rispetto delle regole

 Queste le attività proposte:

  • Attività di volontariato coerenti con profili lavorativi presso enti o associazioni
  • Attività di stage (inserimento presso aziende, agenzie educative, agenzie turistiche, studi professionali, strutture, etc)
  • Visite aziendali, di enti pubblici, di associazioni di vario genere
  • Incontri con esperti dell’università e del lavoro
  • Incontri con esperti su tematiche attinenti al mondo del lavoro (economia, organizzazione management) e all’indirizzo di studio
  • Attività di orientamento di tipo laboratoriale
  • Formazione sulla sicurezza con certificazione
  • Imprese simulate e progetti di lavoro in collaborazione con imprese o enti
  • Tavola rotonda con relatori che portano testimonianze dirette
  • Stesura di un curriculum
  • Gestione e simulazione di un colloquio di lavoro
  • Adesione al Progetto S.T.A.R.S.

Con la Legge n. 107/2015, i percorsi di alternanza scuola-lavoro, di cui al D.Lgs. 77/2005, sono attuati nei licei per una durata complessiva di almeno 200 ore nel triennio.

In conseguenza dell’obbligatorietà di nuova introduzione, si è resa necessaria, fin dallo scorso anno scolastico, una strategia di attuazione dei percorsi di alternanza scuola-lavoro che possa diversificare le modalità e gli approcci, rispondendo alle esigenze e ai bisogni formativi degli studenti.

GUIDA OPERATIVA DEL M.I.U.R. PER LA SCUOLA

indirizzo mail per informazioni: alternanza@liceipujati.gov.it