Attività ecologica di fine anno scolastico

Come tradizione, alla fine anche di questo anno scolastico 2017-2018 abbiamo piantumato un albero nel parco della scuola. Si tratta di un taxodium distichum, chiamato in italiano Cipresso Calvo d'America. L'albero si aggiunge ai tanti piantati gli anni scorsi: un gesto e un ricordo apparentemente banali ma che i nostri allievi ricordano con piacere dopo anni.

Alcuni cuccioli di albero sono stati donati agli studenti di alcune classi perché possano provare a farli crescere, anche sul davanzale della finestra di casa, oppure perché possano a loro volta regalarli ad amici e parenti.

Il gesto richiama le parole dell’architetto e poeta emiliano Estenio Mingozzi:

“A tutti quelli che stimo raccomando sempre: se vuoi evitare le delusioni pianta degli alberi, non ti tradiranno mai. Ogni primavera, anche se tu sarai distratto, anche se ti troverai lontano e li avrai quasi dimenticati, loro faranno il proprio dovere. Metteranno foglie e fiori, ospiteranno nidi e si allungheranno di un palmo. E in più aggiungeranno un anello al loro tronco per contare anche i tuoi anni, uno dopo l’altro, senza mai sbagliarsi.”

prof. Ruggero Da Ros


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Approfondisci